Cantina Carboni

Cantina Carboni

Logo Carboni Ad Ortueri da oltre vent’anni la Cantina Carboni produce pregiati vini di alta qualità da vitigni autoctoni del territorio, in vigne dai vecchi filari stretti, che tutt’ora vengono arate con i buoi.

Ortueri è un piccolo centro agricolo nel cuore della Sardegna, nel Mandrolisai, tra la Barbagia e il Barigadu, un ambiente naturale incontaminato caratterizzato da altopiani e grandi vallate, con boschi di castagni e sughere, un territorio noto ed apprezzato per le sue tradizioni vitivinicole, dove ebbero origine i cultivar degli attuali vitigni autoctoni più tipici della Sardegna, come ad esempio il Cannonau e il Bovale, introdotti in seguito alla dominazione Spagnola, vitigni di gran pregio che qui tutt’ora vengono coltivati con passione e dedizione e conservati gelosamente come un prezioso segno di riconoscimento e di origine.

vitigniL’Azienda Vitivinicola Carboni ha fatto sua la missione della rivalutazione dei vitigni autoctoni dell’isola e la rivisitazione dei vini più caratteristici della zona. E lo fa seguendo le tradizioni e i saperi degli antichi padri, senza però tralasciare la ricerca di nuove e moderne tecniche enologiche per la vinificazione, con l’introduzione di uvaggi nuovi, sperimentazioni che hanno portato alla nascita di di vini inediti in grado di competere con le migliori produzioni nazionali.vino galante

Tipico esempio il Vino “GALANTE”  un eccellente Nasco in purezza, rivisitazione di un antico vino che correva il rischio di essere perduto nel tempo, dal gusto dolce e delicato, perfetto per accompagnare i tipici dolci della tradizione sarda, come gli amaretti, le pabassinas, o i gueffus, a fine pasto come dessert ma anche a mezza sera o come vino da meditazione. Cortese e delicata anche l’immagine del vino da dessert Nasco, che si presenta con il nome “Galante” e con un’etichetta a fondo nero su cui spicca una bella scritta oro brillante, ricca ed elegante come il gusto dolce e raffinato del suo vino, che riporta il suo colore giallo paglierino chiaro e luminoso e il suo bouquet, ricco di note fruttate e persistente. Galante, che ha una gradazione alcolica di 13,5% vol. è perfetto se servito alla temperatura di 10-12 °C

Vino BalenteGrande cura è stata essa dalla Cantina Carboni anche nello studio dell’immagine e dei nomi dei vini, che si presentano con una veste moderna e raffinata, nero profondo il fondo e rosso brillante le scritte, per il "Balente", che già nel nome ricorda i carattere forte e ribelle del popolo sardo, un vino Rosso di Indicazione Geografica Tipica, ottenuto dalla selezione di di uve provenienti al 100% dai vitigni più soleggiati delle colline del Mandrolisai, a 500/600 sul livello del mare. Un vino prodotto con uve cannonau, bovale sardo, muristelle e monica, con gradazione alcolica del 14,5%, che conserva i profumi intensi e speziati dei frutti a bacca rossa, per un gusto pieno, vellutato, armonioso e piacevole al palato.

 

 

Oleificio Fratelli Cabriolu Snc - Villacidro

Oleificio Cabriolu Snc  - Zona Industriale Strada A, 13 - 09039 - Villacidro -

 

Olio Extravergine D'Oliva

L'oleificio dei Fratelli Cabriolu produce un rinomato e ricercato olio non filtrato, dal gusto deciso, che conserva inalterato il sapore vero dell’oliva; un alimento sano e nutriente con una bassissima acidità, senza alcuna sofisticazione o manipolazione, senza nessuno stress o forzature nella fase di lavorazione.

Le olive sono tutte di produzione sarda, vengono lavate e controllate personalmente prima della molitura e selezionate per varietà, freschezza e salute delle olive.

Il frantoio dei fratelli Cabriolu, nasce nel 1.890 quando tziu Antoniccu avvio l’attività di spemitura delle olive più belle e più sane di un grande uliveto delle Tenute Cabriolu a Villacidro, verdissimo paese sulle pendici del Monte Linas, nel suo piccolo frantoio con la mola in pietra, che girava con la forza di un asinello.

La qualità dell’olio prodotto, grazie alla cura e attenzione posta nel fare il lavoro, dette buoni risultati; così molti si rivolsero a lui per la frangitura delle proprie olive e suo nome divenne conosciuto e ricercato.

Così nel 1990 iniziò il lungo percorso per aumentare i quantitativi senza rinunciare alla ricerca di una sempre migliore qualità dell’olio prodotto, con un nuovo investimento in un impianto continuo integrale a due fasi, senza uso di acqua calda nel decanter, per mantenere inalterate le caratteristiche organolettiche dell’olio.

Oggi, i fratelli Felice e Francesco Cabriolu, proprio come tanto tempo fa, grazie alla loro esperienza nella frangitura delle olive e la qualità, selezionano le migliori qualità di olive, le più sane e quelle giunte al giusto grado di maturazione e con la più moderna macina a freddo eseguono la spremitura a freddo in tempi molto rapidi per preservarne così le caratteristiche del cultivar e esaltarne l’aroma ed il sapore, e dar origine così ad un olio extravergine dal gusto soprafino, equilibrato e unico

Olio extravergine in latte

L’olio extravergine dei Fratelli Cabriolu è un olio di alta qualità e della massima genuinità, dal sapore intenso e fruttato, dal profumo unico e inconfondibile, leggermente pungente e gradevole, nasce da olive selezionate, raccolte al momento giusto e subito spremute.

L’Olio Extravergine  “Molinaius” è anch’esso un olio di prima spremitura ottenuto da cultivar selezionati delle colline di Villacidro e Gonnosfanadiga, da olive macinate a freddo con sistema tradizionale e con decantazione naturale, ha un sapore deciso, leggermente fruttato con retrogusto pungente, caratterizzato da da una bassissima acidità e da un colore verde intenso, perfetto per l’uso a crudo.

 

Salumificio VillaGrande

 

Salumificio VillaGrande

SEDE LEGALE: Viale Sant'Avendrace, 129  - 09122 Cagliari (CA)

STABILIMENTO: loc. Su Biviu - 08040 Villagrande Strisaili (OG)

P. IVA:  03182160923 - CEE:  9-160/L

 

Il Salumificio VillaGrande è localizzato nel territorio di Villagrande Strisalili (OG), paese montano alle pendici del Gennargentu.

Il particolare microclima che caratterizza le zone comprese tra i 600 e i 900 metri d’altitudine, ha fatto di Villagrande una località conosciuta per la produzione di prodotti a base di carne suina, con secoli di cultura, tradizione ed esperienza.

Il salumificio si caratterizza per la gestione completa dei prodotti a base di carne, che prevede il controllo delle diverse componenti della filiera:

produzione primaria (allevamento e mangimificio); macellazione; trasformazione (salumificio).

Da ciò deriva un sistema facilmente rintracciabile ai sensi del Regolamento Comunitario n° 178 del 2002.

Il salumificio nel periodo 2006/2009, ha sviluppato un progetto di ricerca con l’Università di Sassari attraverso il quale:

  1. ha svolto un monitoraggio continuo degli effetti dell’alimentazione in allevamento sul prodotto finito;
  2. ha sviluppato una dieta alimentare per avvicinare l’apporto nutrizionale a quello ottenuto con allevamento a ghianda.

Nel salumificio è adottato un sistema d’autocontrollo secondo il metodo haccp (Reg.CE852/2004) basato sul monitoraggio continuo di tutte le procedure e operazioni incluso un riesame periodico del piano haccp ed una continua registrazione delle procedure e delle misure in schede tecniche tenute in azienda.

IL PROSCIUTTO DI VILLAGRANDE

Il tempo totale della lavorazione del prosciutto crudo “Villagrande” è compreso tra i 12 e i 16 mesi avendosi in questo periodo un calo peso sufficiente a garantire il prodotto finito d’alta qualità. 

Tempi superiori, oltre i 18 mesi, portano al prodotto “riserva”, rivolto agli intenditori e ai consumatori, consapevoli degli “sforzi” necessari per arrivare a questo esclusivo prodotto.

Il prosciutto presenta le seguenti caratteristiche:

taglia media;

presenza di cotenna (generalmente liscia e asciutta, con assenza o scarsa presenza residua di peli, assenza di muffe esterne);

consistenza della superficie abbastanza omogenea;

fetta con bassa presenza di grasso, priva di cavità.

I prosciutti stagionati attorno ai 14 mesi presentano la seguente composizione: UMIDITA’= 50%; LIPIDI= 6%; PROTEINE= 27%. Da questo si desume un apporto calorico di circa 160 kcal/100 grammi di prosciutto.

INSACCATI

Gli insaccati prodotti nel Salumificio VillaGrande  sono di tue tipologie: quelli prodotti con carne tritata e sottoposta a fermentazione naturale (salsicce e salami) e quelli a “pezzo intero” (coppe e mustele).

La salsiccia è un prodotto esclusivamente a base di carne suina privilegiando i tagli di spalla e le rifilature derivanti dalle cosce fresche nella produzione del prosciutto; dal punto di vista tattile / visivo si presenta esternamente con forma tondeggiante, con muffa bianca diffusa generalmente ripulita al momento della distribuzione; la consistenza lungo la superficie è omogenea;  la fetta si presenta priva di cavità, con prevalenza di carne, abbastanza compatta, con grana grossa, speziatura non visibile, con distacco facile del budello. La salsiccia è insaccata in budello torto naturale 43/46 (la pezzatura media) e torto naturale 46/49 quella grossa. Il tempo totale per avere un prodotto perfettamente commerciabile si aggirano attorno ai 15-20 giorni.

Il salame è invece insaccato con budello dritto naturale 60/65, si presenta simile alla salsiccia a parte la stagionatura che si protrae per almeno 20 giorni.

La coppa e la mustela una volta isolate dal loro naturale posizionamento, che è la colonna vertebrale del suino, vengono ben rifilate, salate, speziate e insaccate in un particolare involucro sintetico microforato che consente una uniforme e costante asciugamento evitando possibili ristagni di condensa nella parte interna dell’involucro. La coppa è pronta dopo circa 70 giorni mentre la mustela dopo 50 giorni. Tra i pezzi interi si ricordano le pancette e i guanciali.

La pancetta è del tipo tesa con cotenna mentre il guanciale generalmente è del tipo “a goccia” con cotenna. Il tempo di stagionatura ottimale per la preparazione di pancette è di almeno 60 giorni mentre per i guanciali 120 giorni.

VILLA DI QUARTU S.n.c.

 

Produttore: VILLA DI QUARTU S.n.c.

Via Garibaldi,96 – 09045 – Quartu Sant’Elena (CA)

 

VILLA DI QUARTU è l’antico toponimo di Quartu, città del Sud Sardegna nata da un borgo agricolo nel periodo Giudicale, il nome scelto dall’azienda, rappresenta il legame affettivo e culturale con il territorio.

Villa di Quartu nasce nel 1994, è l’evoluzione di piccole aziende vitivinicole a conduzione familiare, che operano animate da passione costante, da quattro generazioni.  Le radici della tradizione vitivinicola quartese, risalgono fin dal medioevo, la qualità dei vini prodotti ha reso nel tempo e Quartu, uno dei più importanti centri vitivinicoli del Basso Campidano. Così scriveva il Generale Alberto Della Marmora nel Suo “Itinerario dell’Isola di Sardegna” 1868 <vini noti reperibili presso molti produttori privati, alcuni dei quali hanno conservato l’uso di segnalare il punto vendita con una frasca nel lato del portone d’ingresso>.

I nostri vigneti, posti a dimora sulle dolci colline, si affacciano sul Golfo degli Angeli, grazie ai terreni di origine calcarea sabbiosi, alla coltivazione della vite che avviene seguendo la tradizione dei nostri Padri, -sistema di allevamento alberello o a spalliera bassa, - potatura corta invernale, seguita con un’attenta potatura verde, i controlli e i lavori proseguono fino all’ottenimento di uva matura e armonica, con rese a ettaro di 60 quintali.  Coltiviamo i nostri ventiquattro ettari di vigneto, le varietà prevalenti sono quelle che da secoli so5no presenti nel Campidano, tra le varietà a bacca bianca produciamo Nuragus – Vermentino –Moscato – Malvasia – Nasco; tra le varietà a bacca rossa produciamo Monica – Cannonau – Barbera – Bovale.

La vendemmia, inizia quando le uve hanno raggiunto il giusto grado di maturazione, le uve selezionate, raccolte manualmente, trasferite dalla vigna alle cantine in cassette, dove sono vinificate ad arte.

Le nostre cantine si trovano nel centro storico di Quartu, dotate delle moderne tecnologie per la lavorazione delle uve – presse soffici e sistemi di refrigerazione per la fermentazione a temperatura controllata, che salvaguarda i preziosi profumi. Curiamo la fase dell’imbottigliamento del vino, con macchine tecnologicamente sicure, e solo dopo il giusto affinamento, i vini, sono pronti per essere commercializzati.

La vocazione vitivinicola, trasmessa dall’ambiente circostante di cui ci siamo nutrite, ha fatto si che le scelte di produzione non prescindano dal rispetto del rapporto tra l’uomo e la natura, concentrando la nostra attenzione sul “come si fanno le cose” piuttosto che al loro numero, quindi più alla qualità che alla quantità, al fine di produrre vini genuini che rispecchiano la tipicità vitivinicola del sud Sardegna.

Sottocategorie