VILLA DI QUARTU S.n.c.

 

Produttore: VILLA DI QUARTU S.n.c.

Via Garibaldi,96 – 09045 – Quartu Sant’Elena (CA)

 

VILLA DI QUARTU è l’antico toponimo di Quartu, città del Sud Sardegna nata da un borgo agricolo nel periodo Giudicale, il nome scelto dall’azienda, rappresenta il legame affettivo e culturale con il territorio.

Villa di Quartu nasce nel 1994, è l’evoluzione di piccole aziende vitivinicole a conduzione familiare, che operano animate da passione costante, da quattro generazioni.  Le radici della tradizione vitivinicola quartese, risalgono fin dal medioevo, la qualità dei vini prodotti ha reso nel tempo e Quartu, uno dei più importanti centri vitivinicoli del Basso Campidano. Così scriveva il Generale Alberto Della Marmora nel Suo “Itinerario dell’Isola di Sardegna” 1868 <vini noti reperibili presso molti produttori privati, alcuni dei quali hanno conservato l’uso di segnalare il punto vendita con una frasca nel lato del portone d’ingresso>.

I nostri vigneti, posti a dimora sulle dolci colline, si affacciano sul Golfo degli Angeli, grazie ai terreni di origine calcarea sabbiosi, alla coltivazione della vite che avviene seguendo la tradizione dei nostri Padri, -sistema di allevamento alberello o a spalliera bassa, - potatura corta invernale, seguita con un’attenta potatura verde, i controlli e i lavori proseguono fino all’ottenimento di uva matura e armonica, con rese a ettaro di 60 quintali.  Coltiviamo i nostri ventiquattro ettari di vigneto, le varietà prevalenti sono quelle che da secoli so5no presenti nel Campidano, tra le varietà a bacca bianca produciamo Nuragus – Vermentino –Moscato – Malvasia – Nasco; tra le varietà a bacca rossa produciamo Monica – Cannonau – Barbera – Bovale.

La vendemmia, inizia quando le uve hanno raggiunto il giusto grado di maturazione, le uve selezionate, raccolte manualmente, trasferite dalla vigna alle cantine in cassette, dove sono vinificate ad arte.

Le nostre cantine si trovano nel centro storico di Quartu, dotate delle moderne tecnologie per la lavorazione delle uve – presse soffici e sistemi di refrigerazione per la fermentazione a temperatura controllata, che salvaguarda i preziosi profumi. Curiamo la fase dell’imbottigliamento del vino, con macchine tecnologicamente sicure, e solo dopo il giusto affinamento, i vini, sono pronti per essere commercializzati.

La vocazione vitivinicola, trasmessa dall’ambiente circostante di cui ci siamo nutrite, ha fatto si che le scelte di produzione non prescindano dal rispetto del rapporto tra l’uomo e la natura, concentrando la nostra attenzione sul “come si fanno le cose” piuttosto che al loro numero, quindi più alla qualità che alla quantità, al fine di produrre vini genuini che rispecchiano la tipicità vitivinicola del sud Sardegna.